Una riunione tra mamme

Gelato a forma di BratzNoi mamme, per fortuna, siamo tutte diverse. Abbiamo però i medesimi problemi. Il guaio è che spesso, costrette a settimane di isolamento, specialmente in inverno con un neonato o negli altri mesi causa malattie di stagione e superlavoro, ci dimentichiamo di essere nella stessa situazione di tante altre donne.

Siete anche voi tra quelle mamme che stanno per perdere la testa? Non ce la fate più dalla stanchezza? Cominciate a pensare di essere delle madri orribili e che un giorno vostro figlio vi rinfaccerà di averlo fatto aspettare trenta secondi in più nella culletta?

Allora è arrivato il momento di organizzare una bella riunione tra mamme. Immagino già la vostra faccia: con tutto quello che ho da fare, con la casa in pietose condizioni da giorni e la mia faccia che sembra passata al frullatore.

Ebbene: non vi piacerebbe vedere altre mamme frullate come voi e scoprire che è tutto normale, tirare un sospiro di sollievo e organizzarvi magari con altre compagne di fatica per rendervi la vita meno difficile a vicenda?

Fate voi il primo passo: chiamate a raccolta due o tre amiche nelle vostre condizioni. Fate una rapida colletta e affogate i dispiaceri nei cibi precotti o nelle dolcissime risorse della pasticceria sotto casa. Ovviamente verrete distratte da pargoli urlanti e cambi di pannolini e omogeneizzati, ma che consolazione affogare i dispiaceri tutte insieme.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail