Non toccare i miei occhiali

Arriva il fratellino o sorellina e, d'improvviso, il proprio spazio, fino ad allora condiviso solo con mamma e papà, diventa spazio da dividere anche con il nuovo arrivato. Passa il tempo ed il problema di "mamma, questo è mio, lui me l'ha preso", può diventare martellante ... I piccoli infatti apprendono molto per imitazione, dei genitori e dei fratelli maggiori. E con il desiderio di imitare scatta anche la necessità di toccare ed usare proprio gli oggetti che vedono usare ai più grandi.

Il principale consiglio è spiegare al fratello grande questo comportamento valorizzando il ruolo di "guida" che ha e la necessità di maggiore tolleranza verso le incursioni, alle volte maldestre del piccolo. Però ci sono volte in cui è il fratello maggiore a voler invadere gli spazi ed i giochi dell'altro. Ho trovato geniale questo video di due fratelli, il più grande dei quali cerca di prendere gli occhiali (nuovi e belli) dell'altro alla chetichella. Mi è sembrata una maniera divertente per marcare i confini e far capire che non è possibile prendere tutto, anche tra fratelli!

  • shares
  • Mail