Nei primi mesi di gravidanza siamo così felici che il nostro aspetto è radioso anche con un look acqua e sapone. Poi man mano che si procede, arriva qualche disagio: la nausea, il mal di schiena, a volte problemi di digestione, insonnia e anche il nostro aspetto ne risente soprattutto perchè ci lasciamo andare e a volte neppure ci trucchiamo più.

E, invece, dovremmo continuare a farlo per diversi motivi. Per prima cosa, dopo la nascita del bebè difficilmente troveremo il tempo e le energie per truccarci. Inoltre, la nostra pelle è al top della sua forma e noi dovremmo approfittarne perchè – a nascita avvenuta – ci saranno diverse notti bianche con tanto di occhiaie e faccia gonfia.

Dal secondo trimestre in poi, invece, le donne in attesa hanno una pelle più liscia e distesa grazie agli ormoni in circolo. Unica accortenza da avere, secondo i dermatologi, è quella di scegliere cosmetici anallergici perchè, specie negli ultimi mesi della gravidanza, la pelle è più sensibile.

Ma la scelta è comunque ampia con tutti i prodotti che possiamo trovare in commercio, sia nelle erboristerie, che in farmacia ed ora anche nelle grandi profumerie che distribuiscono cosmetici organici.

Una di queste linee dedicate proprio alle mamme in attesa è quella della HQ Cosmetici ipoallergenici disponibile nella grande distribuzione a prezzi interessanti. E’ una linea completa che include fondotinta, cipria, mascara, rossetti, lucidalabbra e ombretti tutti assolutamente ipoallergenici.

Ottimi anche i prodotti Erbolario, specie le creme colorate a base di macadamia e avocado oppure quelli della Helan con i suoi bioecocosmetici realizzati con estratti vegetali, acque distillate, olii e burri ottenuti da semi e frutti oleosi.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto