Cucinare con i bambini: una ricetta facile

una ricetta facile per cucinare coi bambini

Cucinare con i bambini è divertente e per i piccoli è un modo di sperimentare col tatto diverse consistenze e realizzare così qualcosa che poi potrà mangiare tutta la famiglia. Questa ricetta è facilissima e sporca poco la cucina: i ventaglini di pasta sfoglia. Potete comprare una sfoglia di quelle per fare la pasqualina, metterla su un piano spolverato di farina e stirarla bene col mattarello. In mancanza di strumenti adatti, potrete prendere una bottiglia liscia per stenderla.

Quando sarà fine fine, la cospargete da entrame le parti di burro. Questa parte è divertente, le mani impiastricciate di burro e la sfoglia tutta scivolosa. Finito col burro, si cosparge di zucchero, da ambe le parti e occhio a non leccarsi troppo le dita. Ora occorre dargli forma: prendete un estremo della sfoglia e cominciate ad arrotolarla fino al centro, così dal lato opposto. Formerete una specie di lunghissimo binocolo. Con un coltello affilato, da cui i bambini devono rimanere lontani, tagliate il binocolone in striscioline di circa un dito di spessore.

I ventaglietti sono pronti per essere appoggiati su una teglia precedentemente imburrata. Li mettete nel forno fino a che non sono dorati da entrambe le parti. Questa ricetta è fattibile con bambini dai 18 mesi in avanti. Mi raccomando il "mmhh, che bravo, sono buonissimi, li hai fatti tu?", è la parte più importante del gioco! La foto è di flickr perché i ventaglini sono spariti prima che riuscissi a ricaricare la batteria della macchina fotografica!

  • shares
  • Mail