I dolci di carnevale sono generalmente molto calorici, storicamente infatti il Carnevale è il momento degli eccessi in vista della Quaresima che precede la Pasqua. Così tra frittelle, bomboloni e chiacchiere, molte amiche mi dicono che non sanno che inventarsi. Grazie a Sonia di Giallozafferano, ho scoperto questa torta che di psichedelico ha i colori ma gli ingredienti e la cottura sono sani come una qualsiasi ciambella.

La preparazione è semplice, il segreto è trovare coloranti alimentari per poter colorare l’impasto dividendolo in ciotole. Le istruzioni sono chiare, come sempre sono i tutorial di Giallozafferano, e l’effetto è veramente “arlecchinesco”. Se cercate qualche ricetta regionale, provate a leggere qui, sulla schiacciata alla fiorentina. E se i bambini fanno indigestione di dolci, occhio all’acetone, sintomi e raccomandazioni aiutano a gestire le scomode conseguenze di una scorpacciata di cibi troppo grassi!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Alimentazione per bambini Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

L’emofilia: che cos’è e quali sono le attuali terapie.