Carta ne abbiamo tutti, in casa. Anche del filo. Create un collegamento tra due oggetti come un mobile e una parete, una finestra e una lampada, qualunque cosa si presti a passarvi un filo ad altezza giusta perché un bambino possa arrivarvi facilmente con la bocca. Infine seguite il tutorial che insegna come realizzare con questi pochissimi materiali un gioco divertente per i più piccoli.

È un pesce volante, che si costruisce con semplice carta e una penna per tracciarvi i tratti somatici. Ma si può anche affidare ai bambini perché lo colorino e lo decorino come meglio credono e come suggerisce loro la fantasia. Poi si aggancerà al filo che avrete allestito in una camera e il gioco è pronto. Per farlo scorrere meglio potrete usare un pezzo di una cannuccia da inserire nel pesce e nel filo.

Avanzerà, come se volasse attraverso lo spazio vuoto, grazie al soffio di un bambino che determinerà il movimento. Semplicissimo, economico ma di grande effetto. Si può anche pensare di creare più fili paralleli per lanciarsi delle vere e proprie sfide. Lo spunto è di Made by Joel.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Giochi Leggi tutto