Tagliare i capelli ai bambini non è facile. Ci sono alcuni trucchi fondamentali per poterlo fare in sicurezza e comodità a casa e ne parla Bruno Lienard, il più famoso parrucchiere per bambini di Parigi. Innanzitutto la sicurezza, soprattutto durante i primi due anni di vita, ai bambini si sfoltiscono i capelli valorizzando il loro look naturale. Ricordate poi che i capelli della nuca crescono più velocemente degli altri così saranno questi ad essere tagliati di più. Usare sempre forbici adeguate e ricordarsi di frapporre la propria mano tra la nuca e le forbici è fondamentale per evitare spiacevoli incidenti.

Altro aspetto importante è la comodità del bambino, il parrucchiere consiglia tagliargli i capelli nella sua cameretta e, comunque, in un luogo dove si senta tranquillo e sicuro. Evitare dunque il bagno e mettere in conto che dopo il taglio ci saranno da raccogliere un bel po’ di capelli in giro. Infine la tecnica del taglio, ben spiegata dal video, si comincia a sfoltire dalla nuca, i lati del capo e si finisce con la frangia, ricordandosi che il contorno delle orecchie non si taglia, sempre per motivi di sicurezza, fino a quando il bambino abbia maggior controllo di sé.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cinema e Video Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Virus Gentilus per sconfiggere il Coronavirus