Colori fai da te riciclando i pastelli quasi finiti

pastelli riciclatiChiunque abbia dei bambini in casa si ritroverà anche una buona quantità di pastelli quasi esauriti o in via di esaurimento che non è necessario buttar via: si possono riciclare. Il tutorial di Cosa Verde spiega come fare con un procedimento molto semplice e un risultato coloratissimo, insolito e divertente. Si risparmierà un po’ di spazzatura e si potranno coinvolgere i bambini nel processo di riciclo, che diventa anche un importante momento educativo sul rispetto dell’ambiente e la cultura del recupero.

Vi serviranno dei pastelli esauriti, stampi per biscotti o muffin, qualcosa per tagliarli a pezzettini di circa 3-4 centimetri. Pre-riscaldate il forno, riempite gli stampi di pezzetti di pastelli. Potete scegliere tonalità di colore tutte simili o cercare di ottenere un effetto marmorizzato multicolore con pastelli di tonalità diverse tra loro. Sperimentate come più vi piace.

Mettete in forno gli stampi e lasciate cuocere per circa quindici minuti controllando di tanto in tanto. Lasciate dunque che si raffreddino per qualche minuto e toglieteli dagli stampi. Il risultato sarà quello di pastelli dalle forme insolite, ma divertentissime.

  • shares
  • Mail