Lavoretti facili per la festa della mamma: i vasi decorati

vasi per  piante

Che tristezza questi vasi, vero? Chissà quanti ne metteremo insieme ripulendo giardini, balconi e terrazzi in vista della bella stagione. Perché non riutilizzarli allora per la festa della mamma? Abbiamo tre possibilità per decorarli in modo simpatico: con i pennarelli indelebili (i classici Uniposca, per intenderci), con i colori a tempera (vanno bene anche quelli a dita), con ritagli di carta colorata e colla.

Per dare un tocco finale, possiamo aggiungere la colla piena di glitter (anche se in un vaso destinato a stare all'aperto non durerà molto). Se i bambini che dovranno eseguire il lavoretto sono molto piccoli, lasciate pure che compongano opere astratte. Quelli più grandicelli si potranno cimentare con fantasie più articolate.

Per completare l'opera, potete anche riempire il vaso con del terreno e con dei semi che germoglieranno dopo poco tempo (chiedete al vivaista quali son i più adatti). In questo modo, il lavoretto per la festa della mamma si trasformerà in un'occasione di gioco anche per i piccoli.
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail