Il quartiere, nelle piccole come nelle grandi città, è una risorsa molto importante per bambini e genitori. Forse lo è stato in particolar modo per me e mio marito che ci siamo trasferiti per lavoro dove non conosciamo nessuno. Quando è nata la piccola non avevamo nonni o zii o amici da incontrare la domenica o con cui condividere le attività quotidiane.

Ho cominciato allora a stringere volutamente i rapporti col vicinato e quando c’è un neonato è particolarmente facile. Persone che prima non avevo mai notato hanno cominciato ben presto ad avvicinarsi alla carrozzina e sono diventati volti familiari per la mia piccola. Ho poi cominciato una vera e propria esplorazione della zona, a seconda delle necessità della bambina.

Nelle belle giornate l’ho portata nei parchi raggiungibili a piedi (siamo fortunate, ce ne sono almeno tre da queste parti). Nelle giornate di pioggia ho dirottato sui bar, soprattutto su quelli in cui c’era abbastanza spazio per lasciarla camminare e il proprietario sembrava accettare un po’ di caos senza problemi. Poi siamo passate all’edicola e al panificio della zona.

Mi sono accorta ben presto, con grande sorpresa, che mia figlia cominciava a riconoscere i vari percorsi: se provavo a raggiungere il parco da una strada diversa si arrabbiava, già prima dell’anno di età. Pian piano ha cominciato a percepire il suo quartiere come un luogo familiare, con tanti posti piacevoli in cui andare (ovviamente preferisce la cioccolateria e la pizzeria sotto casa), amici da salutare e a cui, all’occorrenza, chiedere aiuto.

Nei nostri giri ha praticamente sviluppato: la memoria, il senso dello spazio e le capacità relazionali (dice: arrivederci, buongiorno, scusi signora posso prendere le patatine?). Ha inoltre identificato quello che è un suo spazio vitale, il che le da molta sicurezza e le consente di crescere con più fiducia in se stessa (chiede il giornale e lo paga, ad esempio). A me, come mamma un po’ isolata, questa esperienza ha portato più serenità e mi ha consentito di fare nuove amicizie, rendendo questa città anche un po’ mia, finalmente.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Crescita Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Test di Ovulazione Digitale Clearblue