Festa della mamma: siamo tutti mamme

Spesso sono presa dalla stanchezza, dalla voglia di recriminare e combattere per un'Italia a misura di donne che lavorano e che vogliono anche dei figli, dalla necessità di trovare uno spazio mio perché oltre ad essere mamma sono una persona completa con mille interessi.

Poi mi vengono in mente mamme che non possono combattere queste battaglie perché devono occuparsi di necessità primarie. Non ne faccio una questione di sensi di colpa da sedare, ma di solidarietà tra donne.

Ci sono molte campagne che invitano, in occasione della festa della mamma, a dare una mano alle madri di altri continenti. Ebbene, quest'anno voglio farlo anche io. Molti di voi conoscono già Save the Children. Quest'anno darò il mio contributo alla campagna Siamo tutti mamme.

Credo sia importante per noi donne passare dalla doverosa analisi di una situazione ad un'azione, da tarare naturalmente sulle proprie inclinazioni e possibilità, per cambiare lo status quo. Facciamo che la festa delle mamme, sia in Italia che altrove, sia una giornata di importanti cambiamenti.

  • shares
  • Mail