Jovanotti parla della sua scelta a favore della scuola pubblica per sua figlia

jovanotti spiega perché della scelta di mandare la figlia alla scuola pubblica

La scuola pubblica per i nostri figli? Una scelta da ragionare. Leggendo una lettera scritta da Jovanotti per raccontare le proprie motivazioni mi ha fatto riflettere sul tema. In sostanza, detto da un personaggio pubblico che non ha certo condizionamenti economici, la scelta di mandare la figlia alla scuola pubblica mi è sembrata interessante e motivante.

La scuola pubblica, dice Jovanotti, è pubblica perché di tutti, lì i bambini possono trovare quella diversità che comunque esiste nel mondo e che, forse, da piccoli possono imparare a gestire senza paura. Tralascio la polemica sul motivo per cui la lettera è stata scritta, la potete trovare su Facebook. Vi lascio però una frase che mi ha molto colpita:

"Un luogo pubblico, di tutti e per tutti, scenario di conquiste e di errori, di piccole miserie e di grandi orizzonti, teatro di diversi saperi e di diverse ignoranze. C’è da imparare anche dalle ignoranze, non solo dai saperi selezionati." Inutile dirvi che sono una fan di questo cantautore, della poesia delle sue canzoni ed ho trovato anche questa riflessione all'altezza del personaggio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: