La tipica giornata di una mamma che lavora

Guardate con attenzione il video proposto dal canale mammaelavoro. Pensavo fosse divertente, invece prima mi ha messo un po' di tristezza e poi mi ha portato a riflettere. Quante volte tra mamme ci troviamo al parco, ci lamentiamo del troppo lavoro e finiamo poi con il riderci su, con lo spettegolare sui nostri mariti, chiudendo la conversazione con un bel sorriso?

Quante volte il senso dell'umorismo invece di aiutarci ci impedisce di ragionare seriamente sulla fatica che facciamo quotidianamente e su quali passi potremmo invece fare per modificare la nostra situazione?

Non voglio certo rovinarmi né rovinarvi la festa della mamma. Penso solo che sia ora di smettere di aspettare che gli altri ci riconoscano il nostro lavoro. Forse diventando più consapevoli dei nostri diritti cominceremo a farci valere e cambiare finalmente le carte in tavola. Che ne pensate?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: