Seguici su

Cronaca

Festa di compleanno: servono pazienza e tante uova

Festa di compleanno per la mia piccola, che ha compiuto tre anni. Ho dovuto fare ben cinque torte. Ma procediamo con ordine. Si dice che chi predica bene spesso razzola male. Così, per non incorrere in questo errore, ho provato a seguire i consigli per organizzare una festa di compleanno che io stessa avevo messo nero su bianco nel blog.

Per prima cosa, ho deciso di invitare solo i nonni e gli zii. Poi, data la precedente esperienza, non ho preparato molti snack prima del dolce perché tanto so che non li mangiano e ho messo solo patatine e biscottini. Infine dovevo decidere cosa fare con la torta: a casa mia sono tutte cuoche provette e ho memoria dei miei compleanni con torte giganti buonissime fatte rigorosamente in casa. Così ho voluto provarci anche io.

Sapevo che mi sarei stancata di più, ma volevo fare qualcosa di speciale e ho pensato che la gratificazione personale avrebbe superato la fatica. Non avevo calcolato che mia figlia non vedeva l’ora di partecipare alla preparazione della torta e di fronte alla confezione di trenta uova avrebbe urlato di gioia e cominciato immediatamente a romperle.

Allora mi sono armata di pazienza e ho deciso di trasformare lo svantaggio in vantaggio. Perché non divertirmi invece di arrabbiarmi? La Ben è stata felice di sentirsi grande e di essere promossa al ruolo di cuoca: ha più o meno seguito tutte le istruzioni, rotto le uova, usato la frusta per mischiarle con lo zucchero, aggiunto la farina col cucchiaino.

Certo, se mi fossi accorta che stavo sbagliando la ricetta (continuavo a mettere 60 gr di farina invece di 160) avrei evitato di ottenere solette al posto del pan di spagna e di fare lo stesso giro tre volte (dico, tre volte). Alla fine ero così stanca che a telefono, per presentarmi, ho detto: “Buongiorno, sono il papà della Ben”. Ho anche perso un biberon e non c’è proprio verso di ritrovarlo: sono solo 80 mq di appartamento e mi sembra di stare nella giungla.

Ad ogni modo, di buono c’è che abbiamo riso tanto: la piccola è stata felicissima, io alla fine ho cucinato una buona torta, mio marito ha riso tantissimo e contrariamente al solito ha accettato di buon grado il caos di questi due giorni. Oggi ho anche portato le torte al nido per la mini festa con gli amici di classe: stavolta le ho fatte giuste al primo colpo. Alla fine abbiamo davvero fatto vita di famiglia, nel migliore dei modi.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento4 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità6 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento6 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza1 settimana ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute4 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry