Quando cominciare con il dentista?

Denti bambino

Io non sopporto il dentista e voi? Per questo ho cominciato a spiegare subito a mia figlia l'importanza dell'igiene dentale. Senza ossessionarla, le ho regalato uno spazzolino quando era piccolissima, in modo che prendesse, come dire, confidenza con questo oggetto. Man mano che cresceva le ho insegnato a lavarsi i denti. Spesso è una lotta, ma tra dentifrici profumati e spazzolini rosa ce la stiamo cavando.

Non capisco perché alla scuola materna non sia possibile, almeno per i bambini dell'ultimo anno, lavarsi i denti dopo i pasti. Ad ogni modo, le ho anche presentato la mia dentista, abituata a lavorare con i bambini, che le ha fatto una prima visita. Mi ha anche seguita quando ho tolto i punti di un piccolo intervento al dente. Mi ha vista tranquilla sulla poltrona e le è piaciuto (non l'avrei certo portata con me durante una canalare).

Come molte mamme, pensavo, sbagliando, che la prima dentizione non è in fondo un problema. Ho poi scoperto che è invece importantissimo che i denti da latte siano cresciuti correttamente e che non vengano intaccati dalle carie. Questo perché una buona prima dentizione prepara bene spazi e sostegni per la seconda. L'unico dubbio che mi resta e se è davvero necessario portare un bambino in età prescolare ad un controllo semestrale. Voi come vi regolate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail