Mamma e se tu sposi un altro?

Cupcake lego

Qualcosa sta cambiando nel modo di pensare la famiglia anche nei nostri bambini. In mia figlia, se non altro. Da qualche tempo ha cominciato a sentir parlare di coppie separate. Abbiamo infatti dovuto darle qualche spiegazioni in merito perché già due sue amichette vivono una situazione simile.

Lo abbiamo fatto, naturalmente, in modo tranquillo e rassicurandola che le sue amiche stanno bene. Certo, è un po' presto dirle che anche in caso di separazioni serene e consensuali, come quelle che conosciamo noi, tutti soffrono, anche i piccoli. D'altronde ha solo cinque anni e non è il caso di anticipare dei temi così complessi.

Ad ogni modo, mi sono accorta che ora quando conversiamo, sia seriamente sia scherzosamente, mi pone domande che cominciano così: ma quando tu avrai un altro marito.... In parte, me ne rendo conto, vuol essere rassicurata. Vuol sentirsi dire che non avrò un altro marito e che non la lascerò mai. In parte, però, la sua visione del mondo e delle relazioni familiari sta diventando più ampia di quella che io avevo alla sua età. Succede anche ai vostri piccoli?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail