Gravidanza, un periodo magico

Donna incinta in costume da bagnoIeri sera, a cena, avevo accanto a me una ragazza al sesto mese di gravidanza. Non sono una di quelle neo mamme che ha provato la nostalgia del pancione e a dirla tutta non ho neanche avuto una gravidanza molto serena, eppure non ho potuto fare a meno di ricordare alcune sensazioni piacevoli che ho provato in quel periodo.

Prima fra tutte l'impressione di conoscere già il carattere del pargoletto prima ancora che veda la luce: ne intuiamo i ritmi, il temperamento, capiamo cosa gli piace e come si comporta in presenza di alcuni stimoli e via dicendo. Che dire poi di quella bellissima sensazione di non essere da sola? E' stato sorprendente rendermi conto, un giorno, mentre passeggiavo, che eravamo in due.

Infine, da quando la pancia, dopo il quinto mese, comincia ad essere visibile, diventiamo visibili anche noi e gli sguardi della gente, anche quelli degli uomini, cambiano e si addolciscono. Certo, questo poi non è sufficiente a far sì che ti cedano il posto in coda o sull'autobus, ma per oggi mi terrò stretti solo i ricordi piacevoli. Adesso tocca a voi lettrici di Bebeblog. Aspettate un bambino, ne avete più d'uno? Perché non condividete con noi le sensazioni provate nei nove mesi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail