Con Eco House si gioca imparando a rispettare l’ambiente

Gioco ed educazione ambientale. Sono le due facce di Eco House, la casa delle bambole ecosostenibile prodotta da Wonderworld Toys che i nostri amici di Toysblog ci segnalano. Il prodotto non si caratterizza solo per essere stato costruito con materiali rispettosi dell’ambiente: come vernici atossiche e caucciù. Ciò che più contraddistingue Eco House sono le

di silvia


Gioco ed educazione ambientale. Sono le due facce di Eco House, la casa delle bambole ecosostenibile prodotta da Wonderworld Toys che i nostri amici di Toysblog ci segnalano. Il prodotto non si caratterizza solo per essere stato costruito con materiali rispettosi dell’ambiente: come vernici atossiche e caucciù. Ciò che più contraddistingue Eco House sono le accortezze “verdi” della casa: sul tetto troviamo pannelli solari e una mini pala eolica; in giardino sono posti due bidoni per la raccolta differenziata e una bicicletta; l’impianto per la raccolta dell’acqua piovana e per il compostaggio. Insomma…non manca proprio niente!

Mi auguro che ogni bambino che giochi con Eco House si sbizzarrisca con i tutti i suoi “Cos’è?”, “Perché c’è questo?”, “A cosa serve?”…così da cominciare ad essere avvezzo a strumenti e innovazioni tipiche del mondo ecosostenibile. Un po’ come avviene per la moda con i vestitini delle bambole, Eco House potrebbe indirizzare un messaggio subliminale molto educativo diretto ai minori. Solo che si tratterebbe di un messaggio poco pubblicitario e utile per la salute del nostro pianeta.

La Wonderworld aderisce inoltre al programma Treeplus: per ogni albero abbattuto per la produzione dei suoi giocattoli la società si impegna a piantarne uno nuovo.

Eco House è per bambini oltre i tre anni e lo si può acquistare su My Child Playhouse al costo di 147 euro.

Foto | ThingAmaBaby

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove