Arte: i bambini preferiscono Picasso a Monet

picasso monet

Scoprirete che i vostri bambini sono critici nei confronti dell’arte al pari di noi adulti, che sviluppiamo preferenze decise tra un pittore e l’altro, un quadro e un altro. Anche i più piccoli scelgono, anche se in maniera del tutto diversa rispetto ad una posizione critica e consapevole. Uno studio recente dell’università di Zurigo ha spiegato che proponendo a bambini di nove mesi un quadro cubista di Picasso e le soffuse atmosfere lacustri di Monet la preferenza è sempre netta. E va a Picasso.

Gli studiosi si sono chiesti dunque perché i bambini sottoposti al test finivano per osservare sempre il quadro di Picasso tralasciando quello di Monet. Anche quando la sequenza dei quadri e le loro caratteristiche cromatiche e di luce venivano alterate, il risultato era sempre lo stesso: preferenza per le forme geometriche di Picasso. I ricercatori hanno dunque ipotizzato che può trattarsi di un semplice effetto ottico, perché le forme più nette e decise dei quadri cubisti concentrano l’attenzione dell’occhio del bambino a differenza delle sagome molto più accennate di un quadro impressionista, difficili da catturare.

Via | Inhabitots

  • shares
  • Mail