I blog hanno trasformato la maternità?

bloggingI blog hanno modificato il nostro modo di essere mamme? Ci piacerebbe discuterne con voi che siete lettori di blog e presumibilmente ne tenete anche uno tutto vostro. Se una volta gli scambi di informazioni tra mamme avvenivano esclusivamente nella cerchia familiare e tra amiche, oggi c’è la possibilità di confrontarsi e confortarsi quotidianamente su tutti gli aspetti dell’essere genitori, da quelli pratici a quelli più squisitamente educativi senza contare che si trova più facilmente supporto anche per problemi gestionali di cui spesso, nell’oscurità del proprio io, ci si sente in colpa.

Scoprire che sono normali e soprattutto comuni a tutte, nessuna esclusa, ci fa sentire subito meglio. Siamo diventate anche più organizzate, un po’ per necessità perché lavoriamo e abbiamo mantenuto mille impegni, un po’ perché diventa più semplice servendosi di numerosi trucchetti appresi in Rete. Voi come ritenete d’essere cambiate grazie ai blog a tema nel vostro essere mamme? Era meglio quando si stava peggio, in questo caso, o non c’è proprio paragone? Si tratta di un cambiamento culturale importante considerando che quel che prima afferiva solo alla sfera intima e privata di una persona e dei propri cari, l’attesa e la nascita di un bambino, oggi è qualcosa che va condiviso e s’impara ad essere mamme anche così. Trovate anche voi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail