Costruire burattini con i rotoli della carta igienica

burattini con i rotoli di carta igienicaSe i regali di Natale non bastano per intrattenerli durante queste grige giornate invernali, suggerisco questa simpatica creazione che, a mio avviso, può tranquillamente venire promossa a pieni voti regina del fai da te.

In realtà è molto più semplice di quello che la parola bricolage può far pensare, già le vedo le mamme con le mani sui capelli “no, anche questo no”, i burattini creati dai rotoli della carta igienica sono il gioco più creativo e economico che sono riuscita a trovare.

Basta ricordarsi di non buttare i rotoli di cartone una volta finita la carta, fornire le piccole pesti di pastelli e pennarelli per poter creare i volti più belli dell'arte, oppure ritagliare e incollare nasi occhi e bocche da riviste e incollarli, è il passo successivo.

Anche i vestiti usano lo stesso metodo, o si dipingono o si incollano utilizzando pezzi di carta colorata, infine i capelli, a meno che il vostro bimbo non abbia una predilezione per i pelati in questo caso il burattino è già terminato, i fili di lana vanno benissimo basta fissarli con il nastro bi adesivo.

Il lavoro è finito e i bimbi sapranno creare storie incredibili semplicemente animando rotoli carta igienica infilando le manine all'interno.

Via | lascatoladeisegreti.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: