Giochi fatti in casa: il mare in una scatola


Mamma ci può stare l'oceano in una scatola? Probabilmente è questa la domanda all'origine di quest'idea, realizzata da Mary Lea del blog Pink and Green Mama. Un gioco che sicuramente attirerà l'attenzione dei bimbi dai 3 anni in su (futuri geologi marini?), da fare in casa con relativa facilità.

Dice Mary Lea che per realizzarlo serve: una capiente scatola in plastica trasparente, due sacchettini di sabbia granulata per acquario colorata di blu (mai usata prima ovviamente) e delle piantine finte in plastica che trovate sempre nei negozi di acquari e articoli connessi.

Una volta versata la sabbia azzurra nella scatola e sistemate le piantine marine finte, non resta che appoggiarvi il vario repertorio di pesci tartarughine e crostacei di gomma che più ci piace (se volete ispirazione riguardatevi Nemo). Non ultime poi le sirenette/Barbie o qualche supereroe mascherato in missione sottomarina.

  • shares
  • Mail