Seguici su

Gravidanza

Papà che parlano con i bambini nella pancia

parlare al bambino nella pancia aiuta a stabilire un primo rapporto emozionale tra il papà e il proprio figlio prima che nasca

Stiamo vivendo l’era della comunicazione, ma ci sono alcuni tipi di essa che esistono da tempo immemore e da altrettanto tempo continuiamo a praticare più o meno consapevolmente, sempre e comunque emotivamente: parliamo della comunicazione con il bambino che aspettiamo, ancora dentro la pancia. La comunicazione tra madre e figlio è di natura del tutto particolare, lo sappiamo, ma anche i papà hanno preso spesso l’abitudine di cominciare a parlare con il proprio bambino quando è ancora un pesciolino nell’acqua. È un mezzo importante che abbiamo a disposizione per cominciare a stabilire un rapporto affettivo e creare una relazione tra padri e figli che per forza di cose è, almeno all’inizio, meno intensa di quella che lega la madre ai propri figli.

Gli studi sull’argomento hanno dimostrato che i bambini reagiscono sempre agli stimoli esterni e dunque possiamo servircene a nostro vantaggio creando un ambiente piacevole per il bambino anche se ancora non lo abita in prima persona. Parlare con il proprio bebè ci viene del tutto naturale, in fondo, anche senza sapere quali possono essere la conseguenze sulla crescita del rapporto emozionale che si stabilisce. Alcune mamme semplicemente parlano alla pancia, altre raccontano favole, cantano oppure addirittura ballano a ritmo di certa musica, la propria preferita. Il bambino non solo sente, ma ascolta e con il tempo impara a distinguere i suoni e le voci tra di loro, riconoscendole. Parlare al bebè durante la gravidanza, dicono gli esperti, può rendere la gravidanza stessa più serena.

Per farlo al meglio è importante avvicinarsi il più possibile alla pancia della mamma e comunicare in modo sereno, con un tono di voce tranquillo ed esprimendosi in maniera chiara. Sembrerà strano immaginare che possa crearsi così un forte legame con il papà prima di vederlo e tenerlo tra le braccia ma in realtà può essere anche questa un’esperienza molto soddisfacente, nell’attesa durante la gravidanza.

Foto | Flickr

Via | GuiaInfantil

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca4 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini5 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza7 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 settimana ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità2 settimane ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...