Seguici su

Educazione

Educare i bambini: mantenere il punto o accontentarli?

I figli vogliono la nostra attenzione, spesso a 365 gradi ma non sempre riusciamo ad accontentarli pur facendo del nostro meglio.

Mia figlia, ad esempio, delle volte insiste a tal punto, come la classica goccia d’acqua che cade con insistenza nel lavandino fino a farci diventare isterici, su qualcosa da fare insieme o da organizzare che delle volte per stanchezza le dico di sì, anche se a mente fredda non avrei acconsentito. Ma arrivati al momento fatidico mi rendo conto che non potrò accontentarla. Da qui la tragedia….

Noi genitori siamo umani e facciamo molti errori, ma ho scovato un post che mi rincuora su alcuni punti importanti. Ci sono cose che possiamo promettere al nostro bambino per mostrargli tutta la nostra voglia di fare bene, ma alcune richieste non possono essere accontentate. Sul blog Empowering Parents, un esperto ci consiglia su cosa mantenere il punto con i nostri piccoli e su cosa fare attenzione.

Fare attenzione alle sue esigenze, se è un progetto per la scuola in cui non riesce o se è un fumetto da leggere insieme. Se è importante per lui, sarà importante anche per voi.

Fare attenzione al suo parere in merito a faccende familiari o esterne, che siano alla sua portata, perchè anche i piccoli sono parte della famiglia e meritano il nostro ascolto.

Ascoltare le storie sui suoi amici anche se sono monelli o disorientati, nel caso di preadolescenti. Se lo ascolto posso aiuterlo muoversi nel migliore dei modi anche se a mio parere il comportamento dei suoi compagni non è lodevole.

Preoccuparsi per il suo futuro, cercando di fargli capire cosa è meglio per lui.

Non preoccuparsi se grida come un pazzo quando lo riprendete per qualcosa, passerà. Non è divertente sgridare un figlio ma deve essere fatto. Cercate di non mostrarvi turbato, perchè renderà il lavoro più duro.

Preoccuparsi quando è in gioco la sua salute e il suo benessere. Quando vuole incamminarsi in qualcosa di pericoloso è meglio riprenderlo, i suoi movimenti devono avere la vostra approvazione.

Impegnarsi affinchè sia una persona migliore anche di noi che abbiamo fatto molti errori che ci hanno anche danneggiato. Cercheremo di non fargli fare gli stessi errori, magari ne farà degli altri. Ma l’esperienza di un genitore è utile per evitare il peggio.

Lì per lì sbufferà, non gradirà il vostro atteggiamento ma un domani ripensando alla propria infanzia sarà felice che abbiate usato per lui parole come “no”e “ti voglio bene”. Potrà prendere spunto per relazionarsi a sua volta con i figli. A me è capitato ripensando alle litigate fatte con mia mamma… sono servite a muovermi meglio con i miei bambini.

Foto | Flickr

Leggi anche

mercoledi addams mercoledi addams
Abbigliamento10 ore ago

Costume Mercoledì Addams fai da te: basta un rotolo di carta e il gioco è fatto

Come realizzare un costume Mercoledì Addams fai da te? Con il riciclo creativo si ottiene un travestimento delizioso e c’è...

Re Leone Re Leone
Cinema e Video1 giorno ago

Il Re Leone: le frasi più belle e più sagge del classico Disney

Scopriamo insieme una raccolta delle più belle, commoventi e sagge frasi tratte da Il Re Leone, il classico Disney del...

Donna dolori gravidanza Donna dolori gravidanza
Gravidanza2 giorni ago

Mestruazioni in gravidanza, è possibile averle?

È possibile avere le mestruazioni in gravidanza? Cerchiamo di scoprirlo e capiamo cosa sono le false mestruazioni. La gravidanza è...

Asilo nido Asilo nido
Cronaca7 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini1 settimana ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza1 settimana ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza1 settimana ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 settimana ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile2 settimane ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute2 settimane ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione2 settimane ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento2 settimane ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...