Tornare al lavoro dopo il parto: che sollievo

ciuccio abbandonato sul pavimento

Mi è piaciuta molto la descrizione che mammaeconomia fa della dipendenza tra mamma e bambino:

Ma vogliamo parlare anche del "sollievo" del distacco? Personalmente, tornando al lavoro, ho passato le prime 4/5 ore consecutive con me stessa dopo mesi (se contiamo anche la gravidanza). Io ero solo io e non io, bimbopatato, il marsupio o il passeggino, la borsa del cambio, il thermos per il latte, il latte (perché io di latte non ne ho avuto, ma questa è un'altra storia). E io da sola, solo io, ha significato molto per bimbopatato perché solo allora sono diventa la sua mamma, prima ero una badante che rincorreva poppate e pannolini.

Spesso siamo così occupate a valutare i progressi del bambino che ci dimentichiamo quelli che dovremmo fare noi mamme. Anche noi abbiamo tappe da affrontare, emozioni e dipendenze da affrontare ed elaborare.

Nel mio caso, vorrei tanto parlarvi di quando è avvenuto il distacco da mia figlia, ma in realtà dovrei prima sperimentare l'attaccamento. Per lei, infatti, la figura principale di accudimento sembra (mi lascio una speranza) il padre. Quando ho ripreso a lavorare non era così sconvolta, mentre lo è ogni volta che suo padre si allontana. D'accordo, ormai ha superato i cinque anni e mezzo e dunque sta migliorando, ma questa è un'altra storia.

Torniamo a noi. Molte mamme vivono il distacco con ansia, temono quasi che il loro bambino soffrirà per averle perse, magari anche solo tre o quattro ore al giorno. Forse, però, quello che stanno dicendo è che sono loro ad essere spaventate da questo allontanamento.

Un po' perché sentiranno la mancanza del pargoletto. Un po' perché, dopo tanti mesi, a volte anni passati a casa, malgrado ci sia voglia di libertà e autonomia c'è anche la paura di non sapere essere più nient'altro che una mamma. In realtà, dopo i primi giorni, diventa più facile riprendere il proprio posto nel mondo e anche il rapporto con la famiglia ne guadagna.Voi lettrici che mi dite: avete avuto problemi nel rientrare al lavoro? Come avete affrontato i vostri timori?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail