Genitori senza telefonini e senza iPhone? Impossibile

un iphone

Faccio un po' fatica a spiegare a mia figlia che anche se lei e suo padre sono in vacanza io invece devo lavorare. Sono con loro, naturalmente, ma attaccata per circa tre ore al giorno al mio pc. Non un gran tempo a pensarci bene, ma quello che conta è il modo in cui lei lo percepisce. Sono convinta che questo non le causerà un trauma, tuttavia mi sono resa conto che è molto difficile che un genitore stacchi davvero. Certo, noi madri non stacchiamo praticamente mai, cosa è cambiato allora in questi anni?

Sono arrivati i telefonini, gli iPhone, gli iPad. Avanti, confessate, quando è stata l'ultima volta che avete lasciato tutto da parte e usato il telefonino solo per eventuali chiamate d'emergenza o per mettervi d'accordo per incontrarvi con un'altra famiglia o con i nonni? Non siete forse arrivati anche voi a preoccuparvi perché non sentivate nessun bip, perché non c'era campo? Non avete sperato che qualcuno chiamasse?

Questi aggeggini sono con noi in spiaggia, nei sentieri di montagna, in piscina, ovunque andiamo. Sono accesi anche quando non serve e attirano la nostra attenzione in modo spasmodico e i nostri figli se ne accorgono e si innervosiscono. Vogliamo fare un mea culpa e cercare di staccare? No, dai, non rimandiamo alla prossima estate, visto che questa è ormai finita. Che ne dite di cominciare da domenica prossima?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail