Genitori di figli unici: non è colpa vostra

Gufo realizzato all'uncinetto

Parlavo con un'altra mamma che si è macchiata di questo terribile delitto: non volere altri figli dopo il primo. Era davvero convinta che suo figlio fosse tremendo perché figlio unico e mi sono resa conto che durante la nostra conversazione si stava quasi scusando e giustificando per non aver messo al mondo altri bambini.

Le ho fatto presente che mio marito, secondo di quattro figli, ha sempre fatto danni a destra e a manca. Allora: quando un bambino pestifero ha fratelli è perché è fatto così e quando i nostri figli sono tremendi è perché sono figli unici?

Sto maturando la convinzione che all'origine dei commenti delle pluri mamme che fanno sentire in colpa noi mamme di un solo bambino, ci sono sostanzialmente due motivazioni: la prima è che stanno morendo di invidia. Un amico che ha più di un figlio mi ha detto: non è vero che dopo il primo va liscia, più aumentano i figli più è faticoso.

Il secondo è che ancora oggi, malgrado tutti i discorsi sull'emancipazione, ci sono ancora persone che pensano che una donna senza figli o con un figlio solo non abbia portato a termine il compito fondamentale della sua vita: procreare.

Certo, ci sono poi mamme davvero convinte che una famigliola allargata è una bella cosa e che i bambini sono più felici, ma solitamente sono persone talmente tranquille da non far pesare a noi genitori di figli unici le nostre scelte.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: