Tatuaggi temporanei per bambini: come rimuoverli?

Tatuaggi provvisori per bambini: come rimuoverli? Quest'anno abbiamo passato l'estate all'insegna dei tatuaggi provvisori, mia figlia si è divertita a farsene di continuo per mostrarli alle amichette. Le fatine e le maghette erano le preferite e le braccia ne erano piene. L'unica cosa un po' fastidiosa era rimuoverli una volta che erano rovinati senza sfregare troppo la pelle che si arrossa facilmente.

E' capitato un giorno in cui la casa era invasa di bambine con le braccia piene di tatoo che mi chiedevano di rimuoverli perchè erano stanche del gioco e volevano organizzarne un altro. Ci è voluto poco perchè si formasse la fila...

Di solito dovrebbe bastare un po' d'acqua e sapone ma non sempre è sufficiente. C'è chi usa la lacca per capelli, e se la lasciate per qualche minuto sembra funzioni. Basta rimuovere il disegno, e alla fine passare un panno umido e del sapone se rimane un po' di lacca sulla cute.

Solitamente uso un po' d'olio per bambini o il classico olio d'oliva da passare con un batuffolo di cotone. L'importante è che la parte venga unta per eliminare i tatuaggi. Quando usi l'olio il tatuaggio viene rimosso senza alcuno sforzo, molto più semplice del classico acqua e sapone. Non resta che fare una scorta di olio o di lacca per capelli!

Via | ParentHacks
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: