I bambini bilingue hanno il cervello più flessibile

I bambini bilingue hanno il cervello più flessibile Ho un amica inglese che ha sposato un italiano, e ha un bambino di due anni che ancora non parla. E' preoccupata ma le ho detto di non esserlo perchè con i bimbi bilingue bisogna avere un po' di pazienza ma che presto avrebbe parlato e un domani avrebbe avuto più facilità ad apprendere ulteriori lingue. Io non ho esperienze dirette del genere ma ho letto un po' sull'argomento perchè è interessante, in particolare le ho suggerito un articolo trovato su HealthDay.

I ricercatori sono molto concentrati sul bilinguismo dei bambini, forse perchè il cervello dei piccoli è qualcosa di misterioso. Secondo i ricercatori i piccoli che vivono in case in cui si parlano due lingue hanno un periodo di tempo più lungo in cui il loro cervello è flessibile, rispetto ai bambini che vivono in un ambiente in cui si parla una sola lingua.

Il nuovo studio, che misura l’attività cerebrale durante l’infanzia e la correla all’esposizione a diverse lingue e alle capacità verbali, ha esaminato i bambini che vivono in case bilingue (inglese e spagnolo) e monolingue (inglese o spagnolo), e hanno scoperto che il cervello dei bambini bilingue é flessibile alle lingue fino a quando non compiono i 10 o 12 mesi, rispetto ai bambini in case monolingue che hanno il cervello flessibile fino ai 6 o 9 mesi di età.

Via | Yahoo.Health
Foto | Flickr

La maggiore flessibilità del cervello dei bambini bilingui può dipendere dall'esposizione a una maggiore varietà di suoni e discorsi a casa, affermano i ricercatori dell'Università di Washington. Lo studio è stato pubblicato online il 17 agosto sul Journal of Phonetics. Il coautore della ricerca Patricia Kuhl giunge a queste conclusioni:

"Il cervello bilingue è affascinante perché rispecchia le abilità degli esseri umani nel pensare in maniera flessibile - i bambini bilingue imparano che gli oggetti e gli eventi del mondo hanno due nomi, e passano in maniera elastica da queste due etichette, esercitando il cervello. Saperne di più sui meccanismi cerebrali che permettono ai bambini di imparare più lingue potrebbe contribuire a rafforzare il bilinguismo negli adulti"

  • shares
  • Mail