Baby Pod: il lettino ad ondulazione variabile

Baby Pod 360Si direbbe una soluzione per non rinunciare alle piste durante la settimana bianca, sebbene sia riconosca un’impossibilità logistica di fondo nel portarsi il bebè nel bel mezzo di una discesa innevata. Ma l’aspetto di questa piccola culla avveniristica e l’appoggio che ricorda uno slittino possono indurre in errore.

Si tratta invece di un semplice lettino -ma altamente tecnologico - che consente di cullare il neonato sfruttando sia l’ondulazione classica avanti/indietro che un leggero movimento destra/sinistra. Inoltre si può regolare l’inclinazione per favorire anche il sonno dei più irriducibili. Si chiama Baby Pod 360 e costa circa 70 euro.

  • shares
  • Mail