5 segnali che il vostro bambino è intollerante al lattosio

5 segnali che tuo figlio è intollerante al lattosio Con la ripresa della scuola molti genitori iniziano a preoccuparsi dell'alimentazione dei piccoli. Mangerà, non mangerà? Avrà qualche allergia o intolleranza? In effetti le intolleranze possono scaturire in qualsiasi momento, e l'attenzione non è mai abbastanza.

In particolare, non è facile riconoscere i sintomi di intolleranza al lattosio. Spesso i genitori confondono il problema con banali disturbi digestivi o considerando i figli come "schizzinosi", dice Ashley Koff, celebre dietista e autrice di un nuovo libro intitolato "Mom Energy".

Il testo offre un nuovo metodo per le mamme di attingere alle proprie fonti naturali e rinnovabili di energia per superare la fatica e raggiungere gli obiettivi per la propria salute e quella dei piccoli. Per aiutare i genitori, la Koff elenca cinque segnali che potrebbero indicare che il bambino è intollerante al lattosio:

1. Disturbi digestivi, soprattutto gas, gonfiore e mal di pancia
2. Rifiuto da parte del piccolo di latticini quando gli vengono offerti
3. Frequente perdita di feci
4. Alito cattivo nonostante segua una corretta igiene orale
5. Cattivo odore del corpo non causato dalle normali attività (come fare sport o non aver fatto la doccia)

Via | Glam
Foto | Flickr

"Se sospettate che il bambino sia intollerante al lattosio, dovreste parlare con il pediatra prima di apportare modifiche nella dieta per una valutazione completa", spiega la Koff. La buona notizia, secondo Koff, è che ci sono deliziose e buone alternative ai prodotti lattiero-caseari, privi di lattosio e glutine (se si è intolleranti al glutine), come lo yogurt, il kefir e la panna acida, da usare come alimenti semplici o ingredienti per ricette gustose che piaceranno ai bambini. Per cucinare una pasto facile e salutare ma senza lattosio, date un'occhiata a GreenValleyLactoseFree.

  • shares
  • Mail