Sarah Jessica Parker, una mamma che lavora. Ma come fa a far tutto?

Amo Sarah Jessica Parker, la protagonista di "Sex and The City", come attrice, forse perchè il personaggio di Carrie ha segnato un'epoca per tutte noi, ma chi l'avrebbe detto che fosse madre di tre figli e che volesse condividere la sua esperienza di maternità con noi? Invece sì.

Nel corso della presentazione del suo ultimo film "I Don’t Know How She Does It" (Ma come fa a far tutto?) tratto dal romanzo omonimo in cui interpreta una madre di due bambini felicemente sposata, ha parlato del suo ruolo di mamma di James, otto anni, e delle gemelle Marion e Tabitha, due anni. La Parker desidera tutto quello che vogliono tutte le mamme comuni, le mamme che lavorano: il meglio per i propri figli. E' significativo il poster del film dove Kate, la protagonista in carriera porta con sè assieme alla borsa, anche l'orsetto di peluche del proprio bimbo.

Parla del significato di essere genitori, condivide le nostre paure, l'importanza dell'educazione e della crescita dei figli, e si trova sulla stessa lunghezza d'onda di tutte le mamme che vogliono il meglio per i figli. Ci racconta della gioia quando si riesce a raggiungere anche solo una piccola vittoria che faccia bene ai bambini, e dell'impegno nell'organizzazione dei turni con il marito (l'attrice è sposata con Matthew Broderick) quando i piccoli iniziano la scuola per accompagnarli in aula. Ascoltatela al top del post.

E' confortante pensare che Sarah abbia le stesse nostre preoccupazioni sulla famiglia e i figli che abbiamo noi. Sentendola desiderosa di andare agli incontri con gli insegnanti a cui periodicamente andiamo anche noi ce la fa solo apprezzare più, questa volta come persona, oltre che come attrice.

Via | Mommyish

  • shares
  • Mail