Che noia la sala d'attesa del dottore! 3 passatempi per bambini

Che noia la sala d'attesa del dottore! 3 passatempi per bambini L'attesa prima delle visite dei bambini sembra sempre infinita con i piccoli che corrono qua e là importunando anziani infastiditi, e rimbalzando dalle pareti della sala contro coppie senza bambini che non immaginano minimamente cosa voglia dire averne. Che sia la sala d'attesa del dentista, dell'oculista o del pediatra le scene che fanno i miei piccoli sono sempre le stesse.

La grande è più tranquilla data l'età ma quando sta col fratello più piccolo non so cosa scatta nella sua testa. Non c'è un solo attimo in cui riesce a rimanere ferma trascinando anche il fratellino nello stesso delirio. Quando noi genitori siamo stanchi la mente non riesce ad essere molto creativa per ideare dei passatempi per i bambini: il nostro unico desiderio è entrare nello studio del dottore per uscirne al più presto. Ho però scovato qualche trucco che possiamo appuntarci, in caso di bisogno, per far passare il tempo ai piccoli.

Il gioco delle sillabe

Basta partire con una parola (una citta', un frutto, un animale ) e i bambini possono continuare dicendo un'altra parola della stessa categoria che inizia con l'ultima sillaba della parola precedente (pecora, rana, nasello, lontra....) . Il gioco può non finire mai, o almeno fino a quando si entra nello studio del dottore.

I giochini sul cellulare
So che siete gelosi del vostro smartphone ma nel delirio è meglio utilizzarlo per tenere il bambino occupato durante le attese lunghe. Basta caricare un paio di giochini che interessano di più il vostro bambino. Se scorrete le app del vostro telefono, sicuramente trovate parecchi giochi gratuiti che piaceranno ai vostri figli. Non vale la pena acquistare quelli a pagamento. I piccoli si divertono con poco.

La caccia al tesoro sulla rivista
Prendete una rivista e soffermatevi su una parte per scoprire qualcosa che c'è all'interno. A quel punto passatela al piccolo facendogli cercare tra le pagine un oggetto alla volta, una mela, un fiore rosa, un borsa a quadretti. Questo gioco può mantenerlo occupato abbastanza, e quando avrete esaurito una rivista potrete impossessarvi di un altro magazine, e riprendere il gioco. In sala d'attesa ce ne sono sempre a dozzine anche se vecchiotte.

Via | Smarter
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail