San Valentino è la festa di mamma e papà, ok. Mi sono accorta però che ogni occasione può essere propizia per fare lavoretti divertenti e poco complicati con i nostri bimbi: loro si divertono e si sentono importanti nello stesso tempo, noi riusciamo a tenerli occupati per un po’ in modo creativo. E dunque, sebbene la sottoscritta non sia propriamente una fan della festa degli innamorati, via con i lavoretti per San Valentino: li prepariamo, e poi la sera del 14 Febbraio li regaliamo a papà (funziona, con le figlie femmine. Con i maschietti un po’ meno).

Un lavoretto molto semplice e da realizzare in un pomeriggio è un biglietto decorato con un cuore in glitter. Ho fatto qualcosa del genere per Natale e posso assicurare che è veloce ed efficace, oltre che adatto anche alle mamme che possiedono scarse abilità manuali. Dobbiamo procuraci dei fogli di cartoncino (meglio se sono già di misura A4), della colla fluida, e un tubetto di glitter (rosso, ma qualsiasi colore va bene). Per prima cosa disegniamo il cuore, o lo facciamo disegnare direttamente ai bimbi con uno stencil , poi facciamo stendere la colla, con un ditino o con un pennello, insegnando loro con molta pazienza a stare dentro i bordi, o usando ancora lo stencil. Una volta stesa la colla (in abbondanza), spargiamo il glitter in polvere, senza preoccuparci di dove finisce perché rimarrà incollato solo quello sul cuore. Scuotiamo il foglio di cartoncino per eliminare il glitter in eccesso… Et voila, il biglietto è fatto.

Scriviamo una piccola dedica con un pennarello coordinato (lo stesso colore del glitter che abbiamo utilizzato), e mettiamolo ad asciugare sopra al calorifero, in posizione orizzontale. Diamolo alla nostra piccola, da consegnare a papà quando arriva e… Avremo un marito felice!

Foto | Activityvillage

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto