Fotografare la bellezza delle mamme incinte


Mi vergognavo; io mi vergognavo, del mio corpo che non era più solo mio. Era difficile fotografarmi quando ero incinta. Mi vedevo goffa, grassa e brutta, per cui figurarsi se mi facevo fotografare. Così della prima poche foto, direi quelle di rito, quelle istituzionali. Poi però con la seconda gravidanza avevamo la digitale, e allora mio marito mi ha convinta; "Tanto non le dobbiamo portare a sviluppare. Le facciamo, giochiamo un po', e le scarichiamo sul pc, dove le vediamo solo io te"; astuto, diabolico direi.

Pentita; inutile dire che mi sono pentita, perchè mentre della prima gravidanza conservo solo poche fotografie, della seconda ne ho tante, MB di foto stipate nelle cartelline del pc. Da sola, con i miei, a colori, in bianco e nero, serie e gioiose, in posa ed estemporanee. E riguardandole, tante sono le espressioni, i pensieri, i ricordi che tornano vivi. E poi ci siamo divertiti un mondo, ad immaginarle, a farle, a commentarle.

Tutte le donne incinte sono belle; e poi, si è vero che ci sono donne a cui il Signore ha dato più che ad altre; splendide donne e splendide mamme. Ma io penso che l'istante catturato, l'espressione di un momento, il pensiero di una mamma incinta è sempre e comunque qualcosa di veramente bello (e poi le foto che non ci piacciono le possiamo sempre cancellare...).

Foto storyvillegirl | HugoD | chaysbc | The 5th Ape | Emery Co Photo | emerille | Showbits | Lili Vieira de Carvalho | ☆ www.valhala.com.ar ☆ | The Glowing North Stars | davhor | Marcelo Cantarela | christyscherrer.

  • shares
  • Mail