Supermamme: Amber Miller, dopo la maratona il parto

Supermamme: Amber Miller, dopo la maratona il parto A vederla in foto sembra la classica mamma che ha appena partorito, raggiante con il piccolo in braccio. In realtà è una madre fuori dal comune. La ragazza è una maratoneta che ha completato la sua gara durata sei ore e venticinque minuti prima di andare in ospedale per far nascere la sua bambina.

Si chiama Amber Miller, ventisettenne, che incinta di 39 settimane si è presentata alla partenza della gara domenica mattina come se niente fosse. La sera stessa alle dieci e mezza (sette ore dopo la conclusione della gara) ha dato alla luce la piccola. Come ha fatto? Ha completato la gara, ha afferrato un panino al volo e ha partorito la pargoletta. Parlare di giornata piena è dire niente!

Secondo il Chicago Tribune, dopo aver corso ha iniziato a marciare per concludere la gara comunque, e le contrazioni sono iniziate verso la fine del percorso. Il suo dottore aveva approvato la scelta di Amber di partecipare alla maratona col pancione. Un po' incoscente? Dal risultato sembra di no. La piccola di nome June è in perfetta salute e al momento della nascita pesava tre chili e mezzo. Secondo me la piccola ha buone probabilità di diventare, da adulta, una campionessa nella maratona.

Roba che noi siamo così attente a non dare scossoni al piccolo prima che nasca...mesi prima della nascita. Forse siamo troppo apprensive. Secondo voi è pura follia o Amber è da giustificare per la grande passione che nutre per lo sport?

Via | RookieMoms
Foto | Chuck Berman - Chicago Tribune

  • shares
  • Mail