Sondaggio: quanti figli sono troppi figli?

puppiesUn figlio può essere desiderato a lungo oppure arrivare inatteso ma non meno amato e qualche volta si giura che non ce ne sarà un altro, perché la sofferenza del parto è grande anche se lo è pure la gioia, mentre altre volte quasi non si vede l’ora di ricominciare e rivivere quel periodo magico della gravidanza. Tra gli irriducibili del figlio unico e chi è convinto che bisogna dare al proprio pargolo almeno un fratellino ci sono i pur rari genitori convinti di volere una famiglia numerosa, a dispetto di qualunque difficoltà possa comportare.

Resta una valutazione personale, dettata dalla propria idea di famiglia e anche un po’ dalle circostanze particolari. Ma è inevitabile il giudizio che qualche volta se anche non ci scappa esprimiamo a proposito delle scelte altrui, se sono molto diverse dalle nostre. Se volete un solo figlio due saranno troppi; per chi ne vuole quattro due sono ancora pochi. Lontani però sono i tempi in cui di figli se ne facevano sei o più e chi lo fa ancora è un caso eccezionale, non certo la norma.

Per voi, quanti figli sono troppi figli? Bisogna arrendersi a fare i conti con quanto ci si può permettere in base al proprio stile di vita (inteso non solo come legato al reddito, ma anche come disponibilità di tempo da riuscire a dedicare ai figli) o ritenete che la questione figli sia una di quelle che meritano di essere considerate sopra ogni altra cosa, ché l’amore non si può misurare? Ma come si gestiscono tot figli quando a malapena si riesce a star dietro ad uno solo? Diteci la vostra.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail