Far dormire i bimbi nel proprio letto

Mamma che dorme con il bambinoFallimento, non ci sono ancora riuscita, nonostante i buoni propositi, il metodo utilizzato con la grande, per farla dormire da sola nel suo letto, non ha funzionato con la piccola. Un'ulteriore conferma, se mai ne avessi avuto bisogno, delle differenze tra le due sorelle; ma io non mi arrendo.

Ed ho parlato, tanto, con la piccola, cercando di capire perchè, quando si svegliava nel suo lettino (dove veniva portata a turno da me o da mi marito), tornava comunque a dormire con noi, nel lettone. "Perché ho paura dei mostri" è stata la risposta della piccolina. Insomma ha paura del buio e trova conforto nel contatto con la mamma, con me cioè.

2° metodo; a questo punto sono passata ad un altro tentativo. Intanto si eliminano cartoni animati, racconti, storie comunque "paurose" per la piccola, che in questo si è dimostrata più sensibile rispetto alla grande. Poi sono passata ad eliminare il contatto fisico, come rifugio dalle paure. Ho preso una brandina, l'ho messa in stanza con la piccolina, e da una settimana dormiamo insieme in stanza, ognuna nel suo letto.

Risultati; i primi giorni quando si svegliava, in uno stato di dormiveglia, la piccola si dirigeva comunque verso la nostra stanza, evidentemente dimentica della mia presenza in stanza con lei. Sono due giorni però che non si sveglia più, e si fa un bel sonno tutto di filato.Speriamo bene.

Fase 2; a questo punto, se continua così, il prossimo passo sarà quello di lasciarla dormire da sola in stanza, dopo esserci addormentate insieme. Poi vi dirò com'è andata.

Foto Raúl A.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: