Sederino arrossato: ecco una pomata "magica"

Lutsine Eryplast pasta all'acqua per irritazioni da pannolino Molti bimbi soffrono di irritazioni da pannolino (non preoccupatevi mamme, può solo peggiorare: a 4 anni inzieranno a soffrire di dermatiti, se sono come mio figlio!), un disturbo davvero molto fastidioso, e che può facilmente degenerare, se non viene curato in tempo. Come fare, se il nostro piccolo pargolo mal sopporta i pannolini? Intanto, ho scoperto mio malgrado che non tutti i pannolini sono uguali: a mio figlio andava bene una sola marca di pannolini, con le altre era un disastro.

Il pannolino va cambiato spesso, e il sederino non va assolutamente pulito con le salviettine detergenti, che irritano ulteriormente l'epidermide. Facciamo piuttosto sciacqui con acqua tiepida e bicarbonato, o con un un olio molto emolliente diluito in acqua tiepida. Cerchiamo di asciugare il sederino tamponando con una piccola salvietta in cotone o lino, più morbide e meno irritanti delle salviette in spugna. In estate, possiamo provare a lasciarlo senza pannolino, con addosso solo un paio di slip (che dovremo acquistare per l'occasione) o un costumino, ma forse in questo periodo non ne vale la pena.

E poi, via con chili di crema. Ne ho provate di tutti i tipi, ma solo una, consigliatami dalla pediatra, mi ha dato un risultato davvero eccezionale: Eryplast di Lutsine (casa farmaceutica francese), una pasta all'acqua con ossido di zinco e anti-enzimi, pensata apposta per le irritazioni dovute al pannolino. Si acquista in farmacia o su farmabay, è disponibile in due tubetti, 75 g e 125 g (se il bimbo è molto piccolo vi consiglio il tubetto grande): il tubetto piccolo costa intorno ai 9,00 €, quello grande intorno ai 12,00 €. Ma funziona.

Foto| Farmaestilo

  • shares
  • Mail