I biscotti di Natale superfacili a forma di Babbo Natale


Ogni anno in questo periodo la tradizione a casa mia vuole che si inizino a preparare i biscottini da lasciare sotto l'albero a Babbo Natale, per quando arriverà a portare i regali e avrà bisogno di un po' di ristoro prima di procedere ad accontentare tutti i bambini della via. Ai miei bambini questa cosa piace molto, e ogni volta ci tengono ad assicurarsi che il piattino dei biscotti sia bello pieno e accompagnato da un bicchiere di vino (che la mattina di Natale come per magia risulteranno svuotati).

Però a volte non si ha la voglia o la capacità di fare ricette speciali, e allora ecco una proposta da fare veramente in un attimo: biscotti super-facili a forma di Babbo Natale. Procuratevi una confezione di biscotti allungati, tipo Ofelie o anche i Plasmon.

Immergete le due estremità nel cioccolato bianco sciolto a bagno maria e finchè e caldo cospargete la parte del cappello con delle caramelline rosse (se non le trovate, riducete in polvere qualche caramella alla ciliegia). Poi aggiungete delle caramelline o meringhette colorate per fare gli occhi e il naso; et voilà, i vostri Santa Cookies sono bell'e pronti. Lasciateli asciugare un'ora prima di maneggiarli e non dimenticate di farli assaggiare ai bambini.

Foto | Food.com

  • shares
  • Mail