Il Kamishibai di Artebambini per una lettura teatrale

kamishibaiChi conosce il kamishibai? Nelle scuole giapponesi è un supporto didattico. In Italia lo usavano i cantastorie nell'800. Se volete un aiutino, vi dico che non si scarta e né si mangia. Sembra un libro ma non lo è. Eppure tutto ha inizio da un libro che i saltimbanchi riducevano in fogli per cantarne la storia nei loro spettacoli. Il resto lo fa Artebambini mettendo d'accordo i bambini da 0 anni in poi.

Avete presente un teatrino di carta? Il Kamishibai ci somiglia. È un racconto in una valigia prodotta a mano, bucata come fosse un telaio. I fogli della storia si inseriscono come il dischetto nella slitta del computer portatile. Solo che il foglio è tanto grande quanto il teatrino. Dietro a ciascun foglio c'è la storia scelta, scritta al contrario, partendo dalla fine e arrivando all'inizio in modo da farvela raccontare senza dare l'idea di leggerla, sfilando la scheda che riponete come ultima.

Ideale per leggere dando spessore alla storia. Perfetto per fare teatro a scuola, in biblioteca o a casa, è una quinta che non sale in cattedra ma usa lo spazio come luogo scenico creando un forte coinvolgimento tra narratore e pubblico. Artebambini è nel mezzo. È la prima casa editrice che propone storie sia illustrate per kamishibai che corsi di formazione e laboratori specifici. Due le proposte di albi illustrati: “Il cavallo e il soldato” e “L’albero e la strega”, entrambe di Gek Tessaro.

Ventuno tavole illustrate (22,00 euro) per un teatro itinerante che ebbe un boom fra il 1920 e il 1950. Con più di 3000 narratori solo nella città di Tokyo! Fu utilizzato con successo per la propaganda durante il conflitto della Seconda Guerra Mondiale (alcuni esemplari sono conservati al Kyoto Museum). Kami (carta) + shibai (teatro) è lo spazio dove chiunque può dar voce ai propri racconti: anche inventandoli. In fondo pare di vedere il teatro in tv.

Vi dice nulla l’espressione “non si finisce mai di imparare”? Tanto vera quanto bella, calza a pennello al Kamishibai. Fiaba, storia da far disegnare ai bambini, teatrino con le ombre, opera d'arte: è tutto quanto volete, purché dia la sensazione di muoversi. Per animarlo occorre seguire le istruzioni. Inserire le tavole illustrate nella fessura del teatro di legno. A ciascuna immagine corrisponde un numero sul retro. Il testo della prima illustrazione appare sul retro dell’ultima tavola, in modo da procedere con lo show.

Kamishibai
Artebambini
Prezzo: euro 75,00

  • shares
  • Mail