In media ogni mamma e papà ne ha almeno uno appiccicato sulla sua auto, è sia un modo simpatico per richiedere l’attenzione che un alternativo metodo di comunicazione, Io sono una mamma o Io sono un papà, a volte è questo che sembra vogliano dire le auto in questione.

Non credevo che ce ne fossero così tanti a disposizione, gli adesivi Bebè in auto si sbizzarriscono, da quelli personalizzabili “Giulia è in auto” adatti a ospitare anche i nomi dei gemelli, alle vignette davvero buffe che se non altro attirano lo sguardo e per ammirarli devi rallentare comunque.

Questi simpatici segnali di pericolo sono diventati quasi un atto dovuto, un’azione richiesta che fa riconoscere la nostra prima professione, essere genitori, al mondo intero.

bambino a bordo
bambino a bordo
bambino a bordo
bambino a bordo

bambino a bordo
bambino a bordo
bambino a bordo

Foto| shop.nomix.it

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto