Giochi per bambini: bambine, principesse, supereroi e marketing (video)

Quante scatole di giocattoli avranno aperto i vostri figli a Natale? Tanti e probabilmente le bimbe avranno ricevuto una bambola e i maschietti una serie di macchinine. E' divertente vedere nel video al top la reazione della piccola Riley, che si fa parecchie domande sulle tattiche di marketing delle aziende di giocattoli. Questo perchè la piccola ha la passione per i supereroi, non per le principesse.

Non ama il rosa ma preferisce inventare avventure con un' action figure. E' questo che vorrebbe per regalo. E invece la nostra società é ossessionata dal codificare per genere anche i giocattoli senza avere la possibilità che qualche prodotto sia neutro e destinato a maschietti e femminucce. La bambina è piuttosto arrabbiata e dice "Perché tutte le bambine devono comprare principesse? Ad alcune bambine piacciono i supereroi! Ad alcuni bambini piacciono le principesse!"

Alle femminucce piacciono le bambole, ai maschietti piacciono i lego. Il rosa è il colore delle bimbe, alle quali piace molto vestire e pettinare le bambole, mentre i maschietti preferiscono i giochi da smontare, dei mezzi di trasporto o meccanici. E chi lo ha detto? Certo i produttori di giocattoli, e i genitori che spesso si ritrovano a seguire inconsciamente questo percorso già tracciato dalle aziende produttrici di giochi...

Via | Comicsalliance

  • shares
  • Mail