Convincere i bambini a mangiare la frutta

fruitChe cruccio: i bambini rifiutano in ogni modo di mangiare la frutta, fanno i capricci, la lasciano nel piatto ogni volta, la scartano quando gliela proponete. Qualche trucco per convincerli a consumarne le quantità suggerite dalla corretta alimentazione, come suggerito da Bebes.

Per esempio può bastare portare la frutta a tavola già preparata per essere consumata, lavata, sbucciata e affettata. Sempre efficace è la macedonia, specie con una pallina di gelato in premio. Un’alternativa insolita può essere la frutta disidratata o secca. Potrebbe incuriosirli.

Cercate di variare ogni giorno la frutta da proporre ai bambini, scegliendo quella più colorata, gustosa, dolce e divertente per la forma e la varietà, appunto. Proporre loro sempre mele non è il massimo, persino noi adulti ci scocciamo dopo un po’ a consumare sempre le stesse cose.

Offrite loro spesso, specie se rifiutano la frutta classicamente intesa, succhi di frutta e dolci a base di frutta, in modo che la forma di presentazione sia diversa e anche un po’ camuffata, comunque più golosa. Scegliete naturalmente succhi e spremute fatti preferibilmente sul momento con frutta fresca. Allo stesso modo favorite per i dolci preparazioni sane e semplici.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail