Il Rapex per la sicurezza dei consumatori, e dei nostri bambini: attenti a corde e laccioli dei vestiti

Rapex per la sicurezza dei bambini

L'Unione Europea non è solo criteri per il pareggio di bilancio, ma tante altre cose, alcune molto utili, come il RAPEX, un "sistema di allarme" a cui partecipano tutti gli stati membri, attivo per tutti i prodotti che presentano un rischio grave per la salute e la sicurezza dei consumatori, ma a noi, qui su Bebeblog, interessano gli allarmi che interessano i nostri bambini.

Sono andata sul sito, e mi sono letta l'ultimo bollettino, che mi ha impressionato per gli allarmi che riguardano la sicurezza per bambini; su 46 avvisi, 17 interessavano la sicurezza dei bambini, soprattutto giocattoli, ma anche vestiti. Ma come fa un vestito ad essere pericoloso?

Colpa delle corde e dei laccioli, che dal 2010 devono rispondere ad adeguati standard di sicurezza (li trovate su questo post dell'Ente Italiano di Unificazione). Il rischio, soprattutto quando sono presenti nella zona del collo, è che possono rimanere impigliati nelle biciclette o nelle porte, potendo portare a veri e propri strangolamenti con i bambini più piccoli.

  • shares
  • Mail