Non sono così integralista come questi due genitori (suppongo tedeschi), che, con tre bambini al seguito, sono riusciti a passare una settimana a Parigi senza visitare DisneyWorld, ma anche noi, quando andiamo in giro, cerchiamo di bilanciare ciò che interessa ai bambini, e quello che ci piace a noi (come per esempio il fine-settimana a Ravenna & Mirabilandia).

L’ideale sarebbe riuscire a programmare una giornata dividendola in due; per esempio la mattina una passeggiata intorno a Notre Dame, per noi, e il pomeriggio la visita al museo delle Scienze, per i bambini, visto che come spesso capita in nord Europa (noi abbiamo visitato quello di Monaco di Baviera), molte sale espositive sono dedicate ai bambini, che più che leggere di scienza, giocano con la scienza.

La città della scienza è aperta dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 18.00, e fino alle 19.00 la domenica, facilmente raggiungibile (siamo a Parigi), con la metro.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Giochi Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove