Nel futuro i giochi ce li faremo da soli, con iModela 3D



Delle stampanti 3D sapevo già, ma non le avevo associate ai giocattoli, gadget, braccialetti per bambini, insomma a tutta quella serie di oggettini di plastica, o simili, molto colorati, e molto semplici nel disegno, che si comprano a poco prezzo dal giocattolaio o in edicola (poco prezzo mica tanto, se poi si iniziano le collezioni....).

Questa stampante 3D, la iModela 3d, fa anche queste cose, magari anche in legno, visto che è dotata di una piccola fresatrice.

Il funzionamento è uguale a quello di qualsiasi altra stampante; si disegna l'oggetto da produrre in tre D, con un software compreso nel pacchetto, e una volta terminato lo si manda in stampa, e al resto ci pensa iModela. L'unico inconveniente, per ora, il prezzo, 700 euro, che è comunque il più basso della categoria (per ora).

Foto dal sito RolandDG.

  • shares
  • Mail