Anche se il fenomeno si sta allargando a macchia d’olio, essere una mamma single può diventare un’esperienza estremamente impegnativa; vediamo come ne parlano sui siti americani specializzati, dove si presta molta attenzione a focalizzare le abitudini e i comportamenti che fanno da salvavita in una situazione emotiva e pratica così complessa. Il primo messaggio, che riporto da It’s a mom’s world è di speranza e fiducia: si può essere una mamma single e anche un fantastico genitore, e questo è già un buon inizio.

La cosa da pensare subito è organizzare il proprio budget, cioè organizzare le spese in modo attento per evitare le spese inutili o frivole; si comincia creando uno schema mensile o settimanale dove si segnano le spese previste per il cibo, i vestiti e il materiale scolastico, comprate le marche più economiche e cercate sempre di approfittare delle offerte. Altra cosa da fare è organizzare ogni sera un giro veloce di pulizia e riordino della casa. A parte le cose pratiche però bisogna coltivare il valore della comunicazione; dopo un divorzio o una separazione bisogna essere super-ricettivi alle emozioni dei bambini e soprattutto oltre ad ascoltarli, bisogna insegnare loro ad aprirsi il più possibile (cosa che ai bambini in generale non viene in automatico). La cosa poi acquista un’importanza primaria se state frequentando un altra persona, avendo l’accortezza di farla conoscere ai bambini in un luogo neutrale prima di farle frequentare la vostra casa.

Oltre a ciò sarebbe sempre un’ottima cosa che tra i due genitori separati ci fosse una linea educativa comune (cosa già piuttosto rara tra gli sposati, aggiungo io); ma non bisogna dimenticare che giorno dopo giorno l’obiettivo è che “casa” sia un luogo felice, o almeno sereno, dove grandi e bambini sanno rilassarsi e divertirsi insieme, cosa molto più preziosa che riempirli di regali costosi. Cercate di fare con loro delle attività piacevoli, come andare allo zoo o preparare biscotti o anche solo con una passeggiata nel parco e poi però non dimenticatevi di voi stesse. Ritagliarsi del tempo tutto per noi è altrettanto importante perchè ci ricarica, oltre al fatto che per i bambini vedere il genitore che coltiva i propri interessi e ne trae giovamento, è un ottimo insegnamento.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto