Molti bambini, soprattutto i maschietti, sono affascinati dal mondo subacqueo; la gita all’acquario è sicuramente da mettere in conto prima o poi, ma esiste tutto un mondo di lavoretti a tema marino per prendere cofidenza con gli abitanti dei fondali e magari completare l’esperienza guardando insieme un libro specifico.

Tra i pesci più gettonati – e temuti – c’è senza dubbio lo squalo, che anche se non si è visto il famoso film di Steven Spielberg affascina e inquieta per quella sua dentatura acuminata. Sul sito di Dollar Store Crafts ho trovato un’idea geniale per crearsi da sè un reperto da biologo marino.

Per realizzarlo bastano dei piatti di carta bianchi o color panna e delle forbici, per ritagliare dal centro del piatto verso l’esterno le forme dei denti aguzzi; fatene tanti di diverse dimensione e poi potrete giocare al museo del mare.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Bambina salvata da un traghetto

Altro su Cronaca Leggi tutto