Un nuovo centro per bambini autistici a Roma, nella Giornata mondiale dell'autismo

Autismo nei bambiniIn occasione della Giornata mondiale dell'autismo (ieri), a Roma è stato aperto un nuovo centro per bambini affetti dalla Sindrome di Kanner, l'Autismo, destinato ad accogliere i bambini tra i 6 e 12 anni, dando così continuità al precedente progetto, che da due anni opera con bambini dai 18 mesi ai 6 anni.

Il progetto è condotto dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, dall'Opera don Calabria e dall'Associazione di volontariato Una breccia nel muro, che già conduce il progetto per i bambini più piccoli secondo un approccio terapeutico basato sull'evidenza. 40 i bambini che potranno essere ospitati nella struttura.

Per ciascun bambino preso in carico viene definito un programma d’intervento personalizzato, modulando il percorso a seconda del livello di funzionamento, del sistema famigliare e del sistema scolastico di riferimento. Per tutti i bambini, gli obiettivi essenziali sono: l’aumento del sistema di comunicazione funzionale e adattivo; la riduzione dei comportamenti problematici negli ambienti naturali; l’aumento delle competenze legate alle autonomie (vestirsi, lavarsi, mangiare etc); l’aumento del livello di scolarizzazione; l’aumento delle competenze sociali, sfruttando le aree di funzionamento dove il bambino mostra di emergere. Una Breccia nel Muro.

Foto | Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail